Stampa

Aziendabanca.it - Digitalizzare l'HR: EASYRECRUE arriva in Italia con il video-recruitment

Aziendabanca.it - Digitalizzare l'HR: EASYRECRUE arriva in Italia con il video-recruitment

Il recruiting è via video. EASYRECRUE, azienda nata a Parigi nel 2013 e con 180 clienti in Francia in soli due anni di attività e presente da 4 mesi sul mercato italiano, ha creato una soluzione di video-recruiting in modalità Software as a Service già utilizzata da ING Bank in Italia per la preselezione dei candidati.IL RECRUITMENT VIA VIDEO

I professionisti del recruitment possono gestire attraverso una piattaforma digitalizzata la preselezione di candidati che concorrono per la copertura di posizioni lavorative aperte: «è sufficiente programmare le domande e le opzioni di data e orario da inviare ai candidati sia via video, sia testuali – spiega Arianna Furia, Responsabile Italia di EASYRECRUE – per poi svolgere il colloquio usufruendo di alta qualità audio e video».

LA PRESELEZIONE

In caso di differita, inoltre, l'organizzazione imposta i criteri guida della selezione e invita via email i candidati a collegarsi e videoregistrare le loro risposte: i video così raccolti possono essere visionati in ogni momento e condivisi con i membri del team interno coinvolto nella selezione che, con i propri commenti, partecipano alla valutazione.

TEST SULLE CAPACITÀ LINGUISTICHE

L'azienda offre anche la soluzione di test di lingua easySPEAKing con la quale, sempre via video, è possibile accertare il livello di espressione orale e scritta dei candidati, la loro capacità di comprensione e la conoscenza della grammatica. Le prove - attualmente già disponibili in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese, arabo e russo - sono personalizzabili a seconda dell'ambito professionale di riferimento.

EMPLOYER BRANDING

Infine, è disponibile anche una soluzione, denominata Impulse, che consente ai clienti di definire strategie di employer branding e favorire i programmi di assunzione tramite video-colloqui che danno vita a operazioni di reclutamento originali e virali.

«L'identificazione e il reclutamento dei candidati ideali è da sempre cruciale nel mercato del lavoro, ancor di più quando - come in Italia e in altri Paesi europei - si vivono momenti di crisi, contrazione o comunque difficoltà. Con la nostra piattaforma, offriamo una soluzione semplice ed efficace di digitalizzazione in grado di produrre benefici concreti e immediati sia per chi offre lavoro sia per chi lo cerca – afferma Mickaël Cabrol, fondatore e CEO di EASYRECRUE. Ai primi, garantiamo di ottimizzare la procedura di preselezione dei candidati senza rinunciare ai benefici di una loro valutazione diretta attraverso i colloqui e abbattendo il rischio di errori di scelta e conseguenti perdite economiche. Ai secondi, consentiamo di concorrere per posizioni interessanti in modo agevole e professionale, peraltro senza eventuali oneri di trasferta in fase di mera preselezione».

«Una soluzione che permette di ridurre del 50% il tempo impiegato dall'HR nel recruiting – aggiunge Furia. ING Direct Italia, che sta utilizzando la nostra piattaforma di video-recruiting ha già raccolto feedback positivi, sia provenienti dai candidati che apprezzano la modalità innovativa dei colloqui, sia da parte dell'organizzazione interna, che può risparmiare tempo ed efficientare il talent management».



Di G.C - Aziendabanca.it