L'intelligenza artificiale ti aiuta ad identificare i candidati migliori

Identifica i profili più idonei fra un gran numero di candidature

La vita quotidiana di un recruiter è scandita da attività dispendiose in termini di tempo e a basso valore aggiunto: pubblicazione di offerte di lavoro, spoglio di CV e pianificazione di colloqui.

 

Siamo convinti che l'intelligenza artificiale possa potenzialmente offrire un grande contributo per l'automatizzazione di queste attività. Ecco perché abbiamo iniziato a sviluppare nel 2016 il nostro modulo di analisi automatica dei video-colloqui basato sull'intelligenza artificiale, che assegna la priorità ai migliori candidati in base ai loro video.

 

Al di là dell'automazione, il nostro obiettivo è quello di far sì che il team HR abbia più tempo a disposizione per curare il lato umano del recruiting.

LE PROMESSE DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE NELL'ANALISI DEI VIDEO-COLLOQUI

Più tempo libero per attività a valore aggiunto

Nessun tipo di pregiudizio cognitivo

Maggiore differenziazione all'interno dei team

Soft skills al centro dell'automazione

Alcune competenze relazionali (o soft skills) sono un prerequisito importante per lavorare in azienda: comunicazione, leadership e capacità di collaborazione.

Per lo studio di queste abilità sociali, abbiamo costruito un modello basato su un algoritmo di machine learning che analizza la psicologia organizzativa.

Fase di apprendimento

Il nostro algoritmo di machine learning ha analizzato le abilità sociali di 9000 video-colloqui anonimi già valutati dai recruiter: il contenuto verbale (semantica, proprietà di linguaggio e diversità lessicale) e non verbale (prosodia: ritmo, intensità, tono, ecc).

Analisi automatica delle candidature

I video-colloqui vengono classificati sulla base delle abilità sociali analizzate. L'utilizzo dell'AI offre prospettive estremamente promettenti: rapidità nella selezione dei candidati migliori, più tempo da poter dedicare ad attività a più alto valore aggiunto, eliminazione dei pregiudizi cognitivi, selezioni meno arbitrarie.

COME FUNZIONA?

SR1-it

1 - I candidati inviano il loro video-colloquio on-demand

Il candidato risponde alle tue domande nel video-colloquio in differita, come nella procedura standard.

SR2-it

2 - L'IA analizza e confronta le risposte

Il video viene reso anonimo. L'IA analizza il contenuto verbale e non verbale: prosodia, campi lessicali, ecc. e classifica i candidati della tua campagna di recruiting in ordine di rilevanza.

smartranking-how-it-works-3

3 - I video-colloqui consigliati dall'IA sono mostrati in ordine di priorità

Sulla piattaforma EASYRECRUE, il recruiter visualizza le candidature ricevute in ordine di interesse e non più in ordine cronologico. L'algoritmo di IA apprende costantemente in base alle valutazioni del recruiter.

IL NOSTRO COMITATO SCIENTIFICO

nikos-paragios-255

Nikos PARAGIOS

Professore emerito in Scienze informatiche e matematiche

jean-claude-martin

Jean-Claude MARTIN

Professore in Scienze informatiche

chloe-clavel-255

Chloé CLAVEL

Insegnante-ricercatore in Affective computing

leo-hemamou-255

Léo HEMAMOU

Studente PhD in CIFRE
Dipartimento R&D EASYRECRUE

SCOPRI DI PIù

Contattaci per scoprire di più sull'applicazione dell'intelligenza artificiale nel tuo processo di recruiting!

Richiedi una demo