La nuova Talent Experience Platform

EASYRECRUE lancia la nuova Talent Esperience Platform e consolida il proprio posizionamento sul mercato

Mercoledì, 9 Ottobre, 2019

Dal 2013 EASYRECRUE si propone sul mercato dell’HR Tech con soluzioni innovative volte ad agevolare le attività quotidiane delle Risorse Umane rispondendo alle nuove esigenze di digitalizzazione del settore.

Dopo essersi affermata con il video-colloquio in differita, oggi EASYRECRUE propone una Piattaforma completa ed interamente dedicata alla Talent Experience per migliorare l’esperienza dei talenti che entrano in contatto con l’azienda, che siano candidati o dipendenti dalla fase di recruiting alla mobilità interna.

La missione di EASYRECRUE è oggi quella di sostenere i team HR nell’ottimizzazione del talent lifecycle durante tutto il suo percorso in azienda, dalla fase di attrazione del candidato alla crescita professionale.

 

LA NUOVA TALENT EXPERIENCE PLATFORM

Dopo avere lanciato sul mercato la prima soluzione per effettuare video-colloqui in differita, EASYRECRUE ha ampliato la propria offerta aggiungendo in ordine: la possibilità di svolgere test di lingua online, un sistema per effettuare video-colloqui live e la chatbot per facilitare le attività dei recruiter e migliorare l’esperienza dei candidati.

Lo step successivo è stato quello di integrare in queste soluzioni l’intelligenza artificiale per migliorarne l’efficienza e consentire ai team HR di risparmiare tempo per potersi dedicare ad attività a maggiore valore aggiunto.

Nel 2019, l’ambizione di diventare una piattaforma completa e altamente performante si è finalmente concretizzata diventando realtà.

La nuova Talent Experience Platform di EASYRECRUE è composta da 4 moduli: Engage, Interview, Assess and Develop. Ciascun modulo affronta i principali touchpoint tra i talenti ed i team HR con lo scopo di metterli in connessione e agevolare la talent experience di candidati e dipendenti/collaboratori.

 

Il modulo ENGAGE ha l’obiettivo di attrarre e guidare i candidati nell’identificazione dell’offerta di lavoro grazie alla chatbot, creando, allo stesso tempo, shortlist profilate di candidati qualificati. Il sistema offre anche la possibilità di invitare automaticamente i candidati a svolgere un colloquio attraverso un sistema di scheduling appuntamenti automatico. In questo modo i recruiter risparmiano tempo prezioso ed i candidati vivono un’esperienza fluida e piacevole.

 

L’intera fase di preselezione viene, invece, digitalizzata con il modulo INTERVIEW dedicato ad accelerare il time-to-hire e consentire al recruiter di tenere sotto controllo la propria agenda.

 

Il modulo ASSESS segue lo stesso obiettivo di semplificazione del processo dando la possibilità di far svolgere test per assessment linguistici online, fruibili h24.

 

Per finire, il modulo DEVELOP completa la suite, includendo un sistema di gestione della mobilità interna rivolto a supportare gli impiegati nel loro percorso di crescita professionale. Questo modulo consente ai team HR di ottimizzare la gestione dei sistemi LMS (learning management systems) e monitorare la formazione del personale.

NUOVO POSIZIONAMENTO, STESSI VALORI

EASYRECRUE ha costantemente perfezionato la propria offerta sviluppando sistemi innovativi interni o attraverso acquisizioni senza mai perdere di vista il proprio obiettivo: realizzare una soluzione dedicata ai clienti ed i propri talenti sfruttando la tecnologia al servizio delle competenze umane.

 

Mickaël Cabrol, CEO e fondatore di EASYRECRUE, è orgoglioso di annunciare il recente restyling aziendale ed il conseguente lancio del nuovo website che ne rispecchia il recente posizionamento. “Dopo 6 anni di continua ricerca e sviluppo nel settore dell’HR Tech, abbiamo rimodulato la nostra offerta per meglio rispondere e venire in contro alle esigenze dei team delle risorse umane per i quali la candidate experience e l’employee experience costituiscono una priorità.

Sono orgoglioso di annunciare che EASYRECRUE nel 2019 si presenta come una piattaforma completa ed innovativa rivolta a supportare i team HR nella gestione dei talenti che gravitano intorno all’azienda, dalla fase di attraction, nel caso in cui siano candidati in cerca di nuove opportunità, alla fase di crescita e sviluppo professionale nel caso in cui siano dipendenti o collaboratori che vogliono evolvere nella propria carriera all’interno dell’azienda.”