Test di valutazione, come personalizzarli?

I test di valutazione svolgono un ruolo fondamentale nei processi di assunzione, ma non sempre sono adattati alle esigenze delle aziende: spesso vengono esternalizzati o eseguiti internamente su carta, con il risultato di renderne complicata l’analisi e pregiudicare l’esperienza del candidato. E se fosse possibile creare test online adattandoli alle proprie esigenze?

Test di valutazione per i candidati

I test di valutazione sono essenziali nel processo di recruitment, in quanto la semplice analisi del CV e il colloquio, nella maggior parte dei casi, non sono sufficienti ad accertare l’idoneità di un candidato ad una determinata posizione. Quindi, come garantire che i futuri collaboratori abbiano il livello di competenze desiderato?

giphy-Sep-18-2020-02-19-37-15-PM

Oltre all’obiettività di giudizio del recruiter,i test di valutazione consentono di identificare i candidati che hanno le competenze tecniche e comportamentali più adeguate a quelle richieste. Questi test si basano su un sistema di classificazione, punteggio o feedback integrato in una scala di valutazione. Tuttavia, dato che ogni azienda ha requisiti differenti, i recruiter si trovano spesso a dover analizzare pile di materiale, con ovvie ripercussioni anche sull’esperienza dei candidati, che diventa impegnativa e piuttosto confusa. Da qui l’importanza di armonizzare i processi di valutazione con test online di facile utilizzo, più piacevoli anche per i candidati.

Ovviamente, sia che si tratti di selezioni per aziende o di ammissioni a scuole e università, i test di competenza standardizzati consentono una valutazione più corretta ed equa.

Test di valutazione in-house

Secondo lo studio annuale Deloitte HC Trends Report, il 90% delle aziende presenta lacune in materia di competenze, e il 67% di esse ha difficoltà nel reperire le professionalità necessarie.

La valutazione è quindi una questione primaria, non solo per i processi di selezione ma anche per le strategie interne di gestione delle competenze. In questo ambito, è fondamentale poter garantire l'efficacia delle azioni di formazione messe in campo: sarebbe ideale eseguire dei test sia prima di un training, per definire il livello dei collaboratori e un piano di formazione adeguato, e successivamente per misurare il ROI delle azioni implementate.

Questo processo è essenziale per la creazione di una mappatura delle competenze: in EASYRECRUE, ad esempio, eseguiamo test online per accertare il livello linguistico dei nuovi collaboratori dopo la loro settimana di inserimento.

Tipologie di test in base alle competenze

Esistono diversi test di valutazione, ma in generale sono raggruppabili in tre categorie:

  • Test tecnici (o psicotecnici): sono test che valutano le competenze tecniche attraverso abilità logiche o verbali. Generalmente, vengono eseguiti in formato a scelta multipla o business case: l’obiettivo è mettere il candidato di fronte a una situazione professionale reale. Alcuni di questi test si applicano a professioni specifiche che richiedono conoscenze tecniche, un livello linguistico avanzato o, ad esempio, abilità di scrittura.
  • Test di personalità: questi test evidenziano le capacità comportamentali del candidato, o soft-skills. Non esiste una "risposta corretta": l'obiettivo è semplicemente quello di determinare se i tratti della personalità di un candidato sono compatibili quelli richiesti dalla posizione e dall’azienda.
  • Test cognitivo-attitudinali: sono test che valutano i meccanismi di acquisizione delle competenze (memoria, attenzione, deduzione, ecc.), con l'obiettivo di considerare la possibile evoluzione professionale del futuro collaboratore.

Vantaggi dei test digitali su misura

Per molte aziende, i test vengono tradizionalmente eseguiti su carta o delegati a intermediari esterni. Come conseguenza diretta vi è il costo elevato e la mancata personalizzazione delle prove. La conseguenza indiretta, invece, è la necessità di dover gestire manualmente sia gli inviti ai test che la loro revisione. In aggiunta, con la crisi sanitaria in atto, è diventato ancora più difficile riunire i candidati per eseguire le sessioni di prova in presenza.christina-wocintechchat-com-LQ1t-8Ms5PY-unsplash

In una fase in cui la digitalizzazione è ormai entrata a pieno titolo nei processi di selezione, abbiamo sviluppato una soluzione che consente di creare e personalizzare i propri test di valutazione, così da renderli disponibili online per i candidati. Inoltre, è possibile accedere all'analisi automatica dei risultati per abbreviare le tempistiche di analisi delle candidature. 

Come funziona Test Builder?

Oltre alla semplicità di utilizzo e configurazione, Test Builder consente di creare test completamente personalizzati. I passaggi principali sono tre:

    • Creazione del questionario personalizzato sulla piattaforma
    • Inviti automatici ai candidati per sostenere il test online
    • Valutazione automatica delle performance dei candidati per categorie

È anche possibile impostare inviti automatici a un altro test, se il candidato ottiene un punteggio sufficiente in quello precedente.

Tipologie di questionario

La personalizzazione consentita è massima, infatti il recruiter può scegliere liberamente il formato delle domande e delle risposte. Per far sì che l’esperienza del candidato sia ancora più piacevole e dinamica, è possibile porre la domanda tramite video o illustrarla con un un'immagine, così come anche la risposta può essere inviata sia via video che per iscritto.

Rimane la possibilità di proporre test tradizionali in formato scelta multipla o business case, tramite file scaricabili da parte del candidato.

Infine, è anche possibile creare questionari a partire da modelli già esistenti. Le possibilità sono numerose, l'idea è di adattarle al meglio alle competenze ricercate.

E l’esperienza del candidato?

Con le nuove restrizioni imposte da COVID-19, verranno privilegiati sempre di più i test da remoto. In aggiunta, i test 100% online possono essere svolti nel luogo e nel momento più appropriati per il candidato. La navigazione tra le domande è semplice e consente di passare da una domanda all’altra in base alle esigenze.

 

👉Iscriviti al webinar dedicato alla valutazione delle competenze nelle aziende italiane e la digitalizzazione del processo!

#Mappatura delle competenze #Skills Assessment

Altri articoli

motif_easyrecrue
Organizzare la formazione: la mappatura delle competenze

“Non posso spendere molto, potrei fare un corso di inglese, non...


#Skills Assessment

Leggi di più >
Colloquio finale: 6 consigli per scegliere tra due candidati

Ce l’hai fatta! Hai analizzato centinaia di CV, preselezionato una...


#Digital Recruiting #Skills Assessment

Leggi di più >
L'elenco delle soft skills più importanti per un candidato

Le capacità tecniche e le esperienze pregresse di un candidato...


#Skills Assessment #SoftSkill

Leggi di più >